Caricamento...
 
 
 
2014
2015
2016
2017
2018
2019
2020
 
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre

TEATRO CITTÀ DI LEGNANO TALISIO TIRINNANZI

 

L'APPARENZA INGANNA

 

di Thomas Bernhard
regia Federico Tiezzi
drammaturgia Sandro Lombardi
con Sandro Lombardi, Massimo Verdastro
scene Gregorio Zurla
costumi Giovanna Buzzi
foto Luca Manfrini
Produzione Compagnia Lombardi-Tiezzi, Associazione Teatrale Pistoiese
PREMIO UBU PER LA REGIA - ANNO 2000

Siamo nella settimana tra Natale e Capodanno. In un vecchio appartamento di Vienna, tra vecchi mobili scomodi, ricolmi di abiti e scarpe, e disseminato di vecchie fotografie, un vecchio signore in pigiama striscia sul pavimento alla ricerca della sua limetta per le unghie. Così Thomas Bernhard inizia L’apparenza inganna (1983). Il vecchio signore è Karl, che attende la visita di suo fratello Robert. Sono entrambi anziani. Sono stati l’uno giocoliere, l’altro attore. Adesso sono in pensione. Si fanno visita regolarmente ogni martedì e ogni giovedì. Il martedì è Robert che va da Karl, il giovedì Karl rende la visita a Robert. Costruito secondo un procedimento di alternanza tra monologhi e dialoghi, L’apparenza inganna racconta due solitudini: atroci, dolorose ma anche ridicole e beffarde. Il terzo polo della situazione è Mathilde, la defunta moglie di Karl. Il nucleo oscuro del contrasto è legato al testamento di Mathilde che non ha lasciato la casetta dei week-end al marito, bensì al cognato Robert.


 


Facebook Twitter Google MySpace Live
FriendFeed Linkedin Delicious Diigo Aggiungi ai Preferiti
 
  Devi prima selezionare una data sul calendario.
Leggi le Condizioni di Vendita Leggi le Modalità di Ritiro dei biglietti Leggi l'informativa sul Trattamento dei Dati Personali Leggi i Metodi di Pagamento Accettati Su Boxtickets.it compri in modo sicuro